Le nostre risposte alle tue domande più frequenti

Le nostre risposte alle tue domande più frequenti

La tua donazione: un gesto straordinario.

Chi è un donatore regolare di Oxfam?

I donatori di Oxfam sono persone straordinarie che ogni giorno, attraverso la loro donazione regolare, salvano le vite in emergenza, sono al fianco di chi fugge, di chi non ha più nulla, per aiutarli a ricominciare.

I donatori regolari di Oxfam difendono i più deboli e investono nello sviluppo di intere comunità, soprattutto sulle donne.

Diventare un donatore regolare di Oxfam significa fare tanto per tanti.

Domande frequenti sulle donazioni regolari

Il tuo sostegno regolare ci dà l’autonomia necessaria per intervenire immediatamente in caso di emergenza e ci consente di pianificare e realizzare programmi a lungo termine più efficaci e sostenibili.
Solo Insieme, infatti, possiamo fare la differenza ogni giorno

Ci impegnano affinché il tuo aiuto vada a chi ne ha più bisogno. Per ogni euro ricevuto lo scorso anno il 76% è stato inviato direttamente sul campo, il 14% è stato re-investito in raccolta fondi e promozione e il 10% speso per gestire le attività.

Si, è possibile modificare o integrare i propri dati anagrafici.

Per modifiche o integrazioni puoi contattare il numero verde dedicato ai sostenitori 800 99 13 99 oppure inviare una email all’indirizzo sostenitori@oxfam.it.

Si, è possibile modificare l’importo della donazione regolare.

Per modifiche e informazioni puoi contattare il numero verde dedicato ai sostenitori 800 99 13 99 oppure inviare una email all’indirizzo sostenitori@oxfam.it.

Si, è possibile modificare la frequenza della donazione regolare.

Per modificare la frequenza della donazione regolare o informazioni aggiuntive puoi contattare il numero verde dedicato ai sostenitori 800 99 13 99 oppure inviare una email all’indirizzo sostenitori@oxfam.it.

Per le donazioni regolari attivate tramite addebito su conto corrente bancario, passano circa 30 giorni dalla data di sottoscrizione alla prima effettiva donazione. Questi sono tempi tecnici necessari affinché la banca di Oxfam possa comunicare con correttezza con la tua banca.

Per le donazioni regolari attivate tramite carta di credito, sono necessari circa 10/15 giorni per la prima donazione.

No, per le donazioni regolari attivate tramite addebito diretto su conto corrente bancario non avrai alcun costo a tuo carico.

Grazie alla campagna RID ANCH’IO le operazioni sono gratuite presso oltre il 70% degli istituti bancari. Sul sito www.abi.it l’elenco delle banche che hanno aderito.

Si, sia le persone fisiche che le aziende possono godere di agevolazioni fiscali per le donazioni effettuate in favore di Oxfam.

Le persone fisiche, gli imprenditori individuali, i lavoratori autonomi e i soci delle società di persone possono optare tra:

  • la deducibilità, per le liberalità in denaro o in natura, nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 € annui.
  • la detrazione dall’Irpef del 26% calcolata sul limite massimo di 30.000 euro per un risparmio fino a 7.800 euro.

In entrambi i casi la condizione necessaria per accedere all’agevolazione è che il versamento sia eseguito tramite banca o ufficio postale ovvero mediante assegni bancari e circolari. Per le erogazioni effettuate con carta di credito è sufficiente la tenuta e l’esibizione, in caso di eventuale richiesta dell’amministrazione finanziaria, dell’estratto conto della società che gestisce la carta.

Le imprese, le società di capitali o cooperative o consorzi o enti di diverso tipo, pubblico o privato, che abbiano per oggetto esclusivo o principale l’esercizio di attività commerciali, possono optare tra:

  • la deducibilità, per le liberalità in denaro o in natura, nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 € annui.
  • la deduzione dal reddito imponibile Ires del 2% del reddito d’impresa dichiarato per un importo massimo di 30.000 euro.

Comunicheremo con te con trasparenza e costanza: troverai sempre i risultati, l’impatto del nostro lavoro e le testimonianze delle persone che hai aiutato sul nostro sito, nel rapporto annuale e nella rivista VOX.

Puoi interrompere la tua donazione contattando il numero verde dedicato ai sostenitori 800 99 13 99 oppure inviando una email all’indirizzo sostenitori@oxfam.it.

Si, è possibile sostenere Oxfam in altri modi:

  • con una donazione online
  • con bonifico bancario sul conto corrente bancario Banca Etica, IBAN IT03Y0501802800000000102000
  • con bollettino postale sul conto corrente postale numero 14301527

 Ogni aiuto è fondamentale!

I dialogatori Oxfam svolgono attività di sensibilizzazione e raccolta fondi in molte città italiane, in piazze, strade, durante eventi e in centri commerciali. Hanno il compito di coinvolgere e attivare nuovi sostenitori regolari proponendo donazioni continuative attraverso addebito diretto su carta di credito e conto corrente bancario. Per svolgere queste attività i dialogatori sono stati autorizzati dal Comune e non chiedono mai donazioni in contanti.

Essere un dialogatore di Oxfam significa diventare il portavoce dei bisogni di molti e il rappresentante della nostra organizzazione. Per candidarti puoi inviare il tuo Cv all’indirizzo selezioni@oxfam.it specificando nell’oggetto: ‘dialogatore’.

I volontari di Oxfam sono parte fondamentale dell’organizzazione: mettono a disposizione gratuitamente il proprio tempo per attività di sensibilizzazione e raccolta fondi in cui credono, contribuendo a diffondere le campagne di pressione dell’associazione verso governi e multinazionali e a sostenerci nel nostro lavoro quotidiano di lotta alla povertà.

Per maggiori informazioni compila il form per sapere come diventare volontario Oxfam.

Certamente, puoi dedicare il cuore della tua dichiarazione, il tuo 5 per 1000, a chi ne ha più bisogno.

Basta inserire la tua firma e il codice fiscale di Oxfam: 92006700519 nello spazio dedicato alla scelta del 5×mille e potrai: salvare e ricostruire le vite nelle emergenze, dare l’opportunità di crescita alle comunità locali e denunciare le cause della povertà insieme a noi.

Se hai altre domande sulle donazioni regolari compila il form

Il tuo nome (richiesto)
Il tuo cognome (richiesto)
La tua email (richiesto)
Il tuo telefono (richiesto)
Il tuo messaggio
Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n. 196